eBook Readers

La Guida ai Lettori eBook

Google Books ridimensiona il progetto

Google Books, il progetto di biblioteca digitale del colosso di Mountain View, prossimamente subirà un ridimensionamento. Nello specifico, il noto motore di ricerca ha annunciato ufficialmente che avrebbe intenzione di tagliare quella parte legata alla partecipazione con i rivenditori.

Un flop, questo è il termine giusto per rappresentare una sezione, quella dei rivenditori, che non è mai riuscita ad affermarsi, basti pensare che da quando ha avuto inizio il progetto di Google Books, sono stati stipulati appena 16 accordi con i partner, troppi pochi per continuare e così la potente multinazionale ha deciso di ridimensionare il progetto per concentrarsi di più ad arricchire di nuovi volumi, la già grande libreria digitale.

Ma in quest’ultimo caso, Google dovrà fare i conti anche con una possibile concorrenza, di tipo istituzionale, che potrebbe compromettere il progetto di creare la più grande biblioteca digitale nel mondo.
Infatti, a tale proposito, basti pensare alle grane legali che Google ha avuto, in particolare in Europa, dove in Francia, solo ultimamente ha raggiunto un accordo con i tre editori Gallimard, Flammarion e Albin Miche che solo dopo una lunga battaglia hanno deciso di consentire la pubblicazione digitale dei propri scritti al colosso di Mountain View.

Category: news

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*